Depression-Youth

Spesso i bambini diventano tristi, sconvolti o scontrosi, e questo è normale. Questo non è quello che intendevamo quando parliamo di depressione qui.

La depressione è una malattia che può influenzare il modo in cui i bambini e gli adolescenti si sentono e si comportano per settimane o mesi alla volta. Questo influenzerà il modo in cui funzionano nella loro vita quotidiana.

La depressione può iniziare a qualsiasi età, dall’infanzia alla vecchiaia. La depressione molto grave può causare sintomi di psicosi (perdita di contatto con la realtà). Le persone con depressione hanno spesso altri problemi come disturbi d’ansia, disturbi da uso di sostanze e disturbi di personalità, e possono impegnarsi in deliberati tentativi di autolesionismo e suicidio.

Il rischio di suicidio nelle persone con depressione è significativo. È importante che se si hanno pensieri suicidi si cerca aiuto immediatamente attraverso una linea di assistenza o dial 111.

Se sei preoccupato che tu possa essere depresso, un certo numero di siti Web NZ hanno utili autotest che puoi fare, e ci sono siti solo per bambini e giovani. Questi sono elencati a destra.

Ricorda, la depressione è una malattia grave e hai bisogno di vedere il tuo medico se sospetti che tu, o una persona cara, possa soffrirne.

Miti sulla depressione

La depressione è un segno di un carattere debole

NON È VERO Il fatto è che la depressione può colpire chiunque. Mentre alcuni tipi di personalità particolari hanno maggiori probabilità di sviluppare la depressione, la stragrande maggioranza delle persone che sviluppano la condizione sono stati precedentemente sani e hanno condotto una vita normale.

Le persone con depressione possono solo ‘scattare fuori di esso’ o semplicemente scegliere di ‘tirare i calzini’

NON È vero Uno dei sintomi più invalidanti della depressione è il fatto che succhia la volontà e fa fare qualsiasi cosa uno sforzo enorme. La depressione è un’esperienza estremamente spiacevole e la maggior parte delle persone con questa condizione farebbe (e farebbe) qualsiasi cosa per guarire. I bambini e i giovani non “ne cresceranno” e non è solo una fase.

Che cosa causa la depressione?

La causa esatta della depressione non è nota. I bambini che sono molto sensibili o ansiosi hanno maggiori probabilità di sviluppare depressione. Molte cose possono essere considerate come fattori che rendono i giovani e i bambini vulnerabili alla depressione.Questi includono:

  • eventi Stressanti come il break-up di genitori, o la perdita di una persona cara
  • Una storia familiare di depressione
  • Rapporto di rottura o di problemi con gli amici
  • difficoltà di Apprendimento
  • eventi Stressanti nell’infanzia può portare alla depressione più tardi nella vita
  • Alcuni farmaci possono causare la depressione in alcune persone
  • isolamento Sociale, cioè, non avendo amici o famiglia che loro sentono collegato a.

Segni da cercare (sintomi)

I sintomi della depressione di solito si sviluppano nel corso di giorni o settimane, anche se si può avere un periodo di ansia o depressione lieve che dura per settimane o mesi prima.

La depressione nei bambini e nei giovani è diversa dalla depressione negli adulti e può essere più irritabile e ribelle che triste. I bambini, in particolare, potrebbero non essere in grado di esprimere a parole come si sentono a causa della loro età. I segni da cercare in un giovane o in un bambino includono:

  • Umore irritabile. Questo può essere il principale cambiamento di umore, specialmente nei più giovani.
  • Persistente umore basso, triste o depresso. Il giovane può essere infelice e incapace di affrontare le attività quotidiane.
  • Perdita di interesse e piacere nelle attività abituali. Questa è una ridotta capacità di divertimento. Include la perdita di interesse per il sesso negli adolescenti.
  • Cambiamento nei modelli di sonno. Il sonno più comunemente ridotto, con difficoltà a dormire, disturbi del sonno e / o svegliarsi presto e non essere in grado di tornare a dormire.
  • Cambiamento di appetito. Molto spesso le persone non hanno voglia di mangiare. Alcune persone hanno aumentato l’appetito, spesso senza piacere nel mangiare. Questo è spesso visto in coloro che dormono anche di più.
  • Diminuzione di energia, stanchezza e affaticamento. Questi sentimenti possono essere così gravi che anche il più piccolo compito sembra troppo difficile da finire.
  • Rallentamento fisico o agitazione spesso viene fornito con grave depressione. Il giovane può sedersi in un posto per periodi e muoversi, rispondere e parlare molto lentamente; o possono essere in grado di stare fermo, ma ritmo e strizzare le mani.
  • Pensieri di inutilità o senso di colpa e, come risultato di sentirsi male con se stessi, i bambini e i giovani possono ritirarsi dal fare le cose e dal contatto con gli altri.
  • Pensieri di disperazione e morte. Il giovane può sentire che non c’è speranza nella vita, desiderare di essere morto o avere pensieri di suicidio.
  • Difficoltà nel pensare chiaramente e concentrarsi. Potrebbero non essere in grado di leggere un libro o guardare la televisione. Possono anche avere grandi difficoltà a prendere anche semplici decisioni quotidiane.

Come il medico determina se il bambino ha depressione (diagnosi)

Ci sono test su carta e penna per la depressione. Tuttavia, di solito una diagnosi viene fatta dal medico o dallo psicologo clinico in base al fatto che il bambino o il giovane abbia alcuni o tutti i sintomi tipici e il periodo di tempo in cui li hanno avuti.

Per questo motivo è importante che il medico passi del tempo con voi e il vostro bambino per ottenere una piena comprensione delle difficoltà che hanno avuto. Mentre la depressione potrebbe essere responsabile dei sintomi sopra elencati, la stessa immagine può essere vista con la fase depressa del disturbo affettivo bipolare e anche in alcune condizioni mediche. Questo è il motivo per cui è importante che il medico escluda queste condizioni.

Nota: Oltre i 16 anni, i giovani sono trattati come adulti in termini di consenso per la valutazione e il trattamento. Al di sotto di questa età, gli operatori sanitari (di solito i genitori, ma a volte organizzazioni come i servizi per la gioventù e la famiglia quando i bambini sono in cura) hanno la responsabilità legale e di acconsentire a qualsiasi trattamento che il bambino possa ricevere.

Opzioni di trattamento

La depressione può essere trattata efficacemente e le persone di solito si riprenderanno da essa. Prima viene avviato un trattamento efficace, migliori sono le possibilità di recupero. Se pensi che tu o qualcuno che conosci è depresso, cercare i segni e parlare con loro. Il vostro sostegno è importante.

Il trattamento della depressione può comportare una serie di aspetti, ognuno dei quali può essere adattato alle esigenze individuali di un bambino. Per la maggior parte, una combinazione di farmaci e terapie parlanti come la consulenza può essere efficace.

Farmaci

Il medico può prescrivere antidepressivi. Trovare il farmaco giusto può essere una questione di tentativi ed errori – non c’è modo di prevedere quale farmaco sarà efficace e tollerato (avere meno effetti collaterali fastidiosi) da una sola persona. I medici sono di solito molto attenti quando prescrivono per i giovani. Se al bambino vengono prescritti farmaci, essi e lei hanno il diritto di sapere:

  • i nomi dei medicinali
  • quali sintomi dovrebbero trattare
  • quanto tempo ci vorrà prima che abbiano effetto
  • per quanto tempo dovrà assumerli e quali sono i loro effetti collaterali (a breve e lungo termine).

È molto importante informare il medico o il consulente se il bambino smette di prendere il farmaco – un arresto improvviso può far sentire male la persona che lo assume. Se il bambino sta pensando di interrompere il farmaco parlare con il medico e lavorare insieme con loro per trovare qualche compromesso che garantirà il benessere continuo, ma affrontare le loro preoccupazioni circa il trattamento.

La terapia, come le terapie parlanti

La consulenza di supporto è un trattamento per le forme più lievi di depressione, dove è efficace quanto i farmaci antidepressivi.

Altre terapie efficaci sono più specifiche, ad esempio la terapia del comportamento cognitivo (CBT). Il medico spiegherà cosa è disponibile localmente e quale tipo di trattamento parlante è più adatto al bambino o all’adolescente. I farmaci e la terapia possono essere utili per molte persone.

Ricorda, se stai vivendo una depressione e sei a scuola puoi parlare con:

  • Consulente scolastico
  • Il tuo medico e parlare di un rinvio ai Servizi di salute mentale per bambini e adolescenti (CAMHS)
  • Il tuo Hauora Youth Mental health worker. Alcune aree in Nuova Zelanda hanno servizi per Maori, Pasifika e giovani asiatici-chiedete al vostro consulente scolastico.

Terapie complementari

Il termine terapia complementare è generalmente usato per indicare terapie e trattamenti che differiscono dalla medicina occidentale convenzionale e che possono essere utilizzati per integrarla e supportarla.

Alcune terapie complementari possono migliorare la tua vita e aiutarti a mantenere il benessere. In generale, mindfulness, ipnoterapia, yoga, esercizio fisico, rilassamento, massaggio, mirimiri e aromaterapia hanno tutti dimostrato di avere qualche effetto nell’alleviare il disagio mentale.

Quando si considera l’assunzione di qualsiasi integratore, preparazione a base di erbe o medicinali, consultare il proprio medico per assicurarsi che sia sicuro e non danneggi la salute, ad esempio interagendo con altri farmaci.

Salute fisica

Prendersi cura della salute generale del bambino assicurandosi che mangiano bene, dormire a sufficienza e l’esercizio fisico sono davvero importanti per aiutarli attraverso la depressione o l’ansia.

Grazie a Janet Peters, psicologo registrato, per la revisione di questo contenuto. Data ultima recensione: Settembre, 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.