L’importanza del controllo delle porzioni

Le porzioni più grandi hanno più calorie, ovviamente. Ma incoraggiano anche le persone a mangiare più di quanto altrimenti farebbero e a sottovalutare quanto cibo stanno effettivamente consumando.

PortionControl-Post.jpg

Ho appena accettato di scrivere un Q&Una colonna, Taccuino del nutrizionista, per il giornale studentesco della New York University, il Washington Square News (WSN). Le colonne appariranno martedì. Questo primo è stato pubblicato il 22 febbraio.

* * *

Questa settimana, WSN dà il benvenuto alla professoressa editorialista Marion Nestle. A Paulette Goddard professore di nutrizione, studi alimentari, e la salute pubblica presso la NYU, Nestle anche co-autore del libro di recente pubblicazione perché le calorie contano: Dalla scienza alla politica. Ogni settimana, risponderà alle domande degli studenti su nutrizione, salute e cibo.

Qual è l’importanza della dimensione nelle nostre porzioni? Qual è il modo migliore per giudicare le porzioni quando si va a cena fuori?

Facile. Grandi porzioni ti fanno mangiare di più. Se potessi insegnare solo una cosa sulla nutrizione, sarebbe questo: Le porzioni più grandi hanno più calorie. Divertente? La dimensione della porzione è tutt’altro che ovvia. La ricerca conferma ripetutamente che porzioni di cibo più grandi non solo forniscono più calorie ma hanno anche altri due effetti. Incoraggiano le persone a mangiare di più e a sottovalutare quanto stanno mangiando.

Alcuni anni fa, ho chiesto a Lisa Young, che insegna il corso introduttivo di nutrizione del nostro dipartimento, di chiedere ai suoi studenti di indovinare il numero di calorie in una coca cola da otto once e un doppio sorso da 64 once yes sì, esistono cose del genere. Non si aspettava che gli studenti principianti conoscessero i numeri esatti, ma si aspettava che facessero i conti. Con sua sorpresa, il moltiplicatore medio si è rivelato essere tre, non otto. Come mai? Gli studenti hanno detto che 800 calorie in una bevanda era impossibile. No, non lo è, come le etichette dei menu ora rivelano.

Altre storie

Come affrontare il problema delle dimensioni delle porzioni? Utilizzare piccoli piatti e tazze nella sala da pranzo. Quando si mangia fuori, ordinare antipasti, non antipasti. Ordinare le piccole dimensioni, o condividere grandi porzioni con gli amici.

Il sistema è impilato contro di te e sta a te capire come affrontarlo. Le piccole dimensioni, ad esempio, di solito costano relativamente di più.

Per molto tempo, ho voluto proprietari di ristoranti per dare una pausa di prezzo per porzioni più piccole. Niente fortuna. Dicono che questo li avrebbe messi fuori dal mercato. Dobbiamo rendere più facile per le persone scegliere porzioni più piccole, il che significa cambiamenti nelle politiche pubbliche.

Immagine: Andy Dean Fotografia/.

TEMPLATEFoodPolitics02.jpg

Questo post è originariamente apparso su Food Politics, un sito partner atlantico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.