Piccione

I piccioni, noti anche come “colombe di roccia”, “piccioni di roccia” e “piccioni comuni”, sono uccelli diffusi comunemente visti come parassiti. I piccioni domestici sono stati allevati da colombe selvagge e gli individui domestici fuggiti hanno aumentato le popolazioni di piccioni selvatici nelle città di tutto il mondo.

Popolazioni non native sono state introdotte in molte località e prosperano in contesti urbani dove qualche altra fauna selvatica fallisce. Questi uccelli sono stati originariamente trovati in tutta Europa, parti dell’Africa settentrionale e dell’Asia occidentale. Continua a leggere per conoscere il piccione.

  • Part of a flock of pigeons cleaning up the city#039;s grondaie
  • Nicobare piccione
  • Piccione in volo
  • Piccioni essere nutriti nel parco
  • colombaccio posato su una roccia
  • Comune di piccione su un marciapiede in città
  • Parte di Uno Stormo Di Piccioni ripulire La Città#039;s Grondaie
  • Nicobare Piccione
  • Piccione In Volo
  • Piccioni Essere Nutriti Nel Parco
  • colombaccio posato Su Una Roccia
  • Comune di Piccione Su Un Marciapiede In Città

Descrizione del Piccione

Selvatici non addomesticati piccioni sono di colore bluastro-di colore grigio con due barre nere su ogni ala e iridescente verde e viola al collo. Altre variazioni di colore dei “piccioni” sono in realtà uccelli addomesticati che sono fuggiti e diventati selvatici. I loro occhi sono di solito arancione brillante, ma possono anche essere di colore rosso o oro. hanno una macchia biancastra, nota come cere, sulla cresta che collega il becco alla faccia.

Fatti interessanti sul piccione

Anche se ampiamente visti come parassiti, questi uccelli sono in realtà piuttosto interessanti. Hanno alcuni modelli di comportamento molto intriganti e adattamenti.

  • Homeward Bound – Rock doves sono navigatori incredibili, e sono in grado di trovare la strada di casa, anche se sono bendati e rilasciati in un luogo lontano. Nonostante questa capacità, il più delle volte questi uccelli non lasciano le loro aree locali.
  • Eroe di guerra-Questa capacità di tornare a casa da qualsiasi luogo dà piccioni grande uso come messaggeri. Durante entrambe le guerre mondiali questi uccelli furono usati per trasportare messaggi per l’US Army Signal Corps, ed erano in grado di comunicare molto più rapidamente di un cavaliere a cavallo. Per questo hanno salvato vite e fornito informazioni vitali!
  • Darwin & the Pigeons-No, non stiamo parlando di una nuova band emergente. Dopo i suoi viaggi sul Beagle, Charles Darwin ha continuato a tenere e allevare piccioni. Spostare fringuelli da parte, piccioni aiutato gran parte delle teorie di Darwin sull’evoluzione pure.
  • Long Lived-Anche se gli uccelli selvatici e selvatici vivono solo 2 anni in media, alcuni individui hanno vissuto molto più a lungo. Un singolo uccello, un messaggero del Corpo di segnalazione dell’esercito degli Stati Uniti in pensione, di nome Levi, ha vissuto fino a 31 anni! Al contrario, il più antico uccello selvatico registrato aveva 6 anni.

Habitat del piccione

Naturalmente, questi uccelli prosperano in ambienti di scogliera, in particolare scogliere marine. Gli individui introdotti e selvatici possono vivere in ambienti di scogliera, ma hanno trovato una nicchia perfetta nella vita urbana e cittadina.

Le città offrono loro opportunità di scavenging perfette, poiché gli umani producono molta spazzatura. Non solo gli esseri umani producono un sacco di spazzatura, ma producono anche ancora di più in un ambiente urbano e cittadino con popolazioni elevate!

Distribuzione del piccione

Questi uccelli vivono naturalmente in Europa meridionale, Asia occidentale e Africa settentrionale. In Europa si trovano sia nelle aree occidentali che meridionali, e in Asia si trovano nelle aree occidentali e meridionali.

Sono stati introdotti anche in un ampio numero di regioni. Il loro areale non nativo comprende il resto dell’Europa, altre parti dell’Asia, l’Australia sud-orientale, l’Africa meridionale, parti del Sud America, parti del Canada e tutti gli Stati Uniti e il Messico.

Dieta del piccione

L’alimentazione opportunistica è una delle chiavi del successo di questo uccello. Alcuni prodotti alimentari comuni includono cereali e semi, verdure, frutta, bacche, insetti, lumache, lombrichi e altro ancora. Nelle città consumeranno praticamente qualsiasi cosa commestibile. La spazzatura umana fornisce un’ampia varietà di alimenti e approfitta di tutto ciò che trovano.

Piccione e interazione umana

La maggior parte degli umani considera questi uccelli come parassiti sporchi, ma in realtà la loro capacità di diffondere la malattia è in realtà piuttosto bassa. C’è una piccola possibilità di contrarre alcune infezioni fungine o batteriche dal contatto con le feci di piccione, ma queste sono altamente rare.

Questi uccelli possono contrarre una serie di malattie, tra cui il Virus del Nilo Occidentale e l’influenza aviaria, ma non sembrano essere in grado di trasmetterlo ad altri animali. Gli esseri umani si vendicheranno uccidendo questi uccelli, e saranno colpiti dalle auto, ma non sono altrimenti minacciati dalle attività umane.

Addomesticamento

Le colombe di roccia sono l’origine dei piccioni domestici e questo processo è avvenuto nel corso di migliaia di anni. L’allevamento selettivo ha prodotto un’ampia varietà di colori, modelli e piume decorative. I piccioni viaggiatori, noti anche come piccioni viaggiatori, fornivano una trasmissione di messaggi inestimabile durante un certo numero di guerre.

Il piccione fa un buon animale domestico

I piccioni in realtà fanno buoni animali molto buoni, a condizione che tu scelga il tipo addomesticato. Scegli sempre uccelli sani e allevatori responsabili.

Pigeon Care

Al momento dell’acquisto di uccelli ispezionare sempre le condizioni di alloggiamento per assicurarsi che sia pulito e gli uccelli sembrano sani. Evitare gli uccelli con piumaggio opaco o danneggiato, scarico degli occhi o del naso e qualsiasi segno di lesioni o letargia. L’alimentazione commerciale del piccione può essere acquistata e le vitamine possono essere aggiunte alla fonte d’acqua per fornire tutti i bisogni nutrizionali supplementari.

Comportamento del piccione

Poiché questi uccelli sono relativamente indifesi e abbastanza suscettibili alla predazione, rimangono in stormi molto frequentemente. Nei grandi gruppi un singolo uccello ha meno probabilità di essere preso di mira e il movimento di molti animali può confondere i predatori. Alcuni degli uccelli in uno stormo sono produttori, e individuare le fonti di cibo. Gli altri sono scrocconi e si uniscono all’alimentazione dopo che i produttori hanno localizzato il cibo.

Riproduzione del piccione

La riproduzione può avvenire in qualsiasi periodo dell’anno, specialmente nelle aree in cui il cibo è abbondante. È, tuttavia, molto più comune in primavera e in estate. I loro nidi sono costruiti in pareti rocciose, così come sporgenze e tetti di edifici.

La femmina depone due uova ed entrambi i genitori incubano quelle uova per 17 – 19 giorni. I piccioni sono chiamati “squab” e vengono nutriti con latte raccolto prodotto dai genitori. Dopo circa 30 giorni gli squab impareranno a volare e diventare autosufficienti.

Credenze, superstizioni e fobie sul piccione

Questi uccelli sono presenti sia nei geroglifici egiziani che nelle tavolette cuneiformi mesopotamiche. In realtà, questi riferimenti storici sono come sappiamo che i piccioni sono stati addomesticati almeno 5.000 anni fa! Gli esseri umani hanno un impatto così grande su questa specie che è quasi impossibile sapere quale fosse il loro vero areale originale e se fossero stati introdotti nelle loro aree “native” con mezzi umani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.